L'uso della sala di lettura

Il lettore – sul tavolo accanto l'entrata, nel quaderno statistico – con la sua firma deve registrare il tempo dell'ingresso nella biblioteca. La sala di lettura è pubblica. Qualunque persona può usare in loco la raccolta di libri, di periodici e di documenti sonori, quindi il motore di ricerca della biblioteca. La raccolta separata può essere usata da lettori solamente con permesso previo. L'uso dell'internet è permesso solo per gli studenti di corso ordinario di teologia e per gli studenti di corso ordinario che partecipano alla formazione BA avviata nel 2006. Il tempo dell'uso e il numero del computer vanno registrati nel quaderno statistico di Internet.

Gli utenti bibliotecari possono entrare solamente nei locali determinati della Biblioteca.

L'ingresso è vietato nei locali, vie di traffico chiusi agli Utenti bibliotecari.

L'Utente bibliotecario nel corso dell'uso dei beni della Biblioteca (documenti di biblioteca, mezzi, arredi) è tenuto ad agire con cautela, con prudenza dovuta e con riguardo.

E' vietato l'uso tale dei documenti di biblioteca che comporta modificazioni permanenti o danneggiamenti, così in particolare l'increspatura, piegatura, lo stacco dei fogli dei documenti stampati; la sottolineatura, il risalto, il copiare del testo; la scrittura, il disegno sui fogli del documento, lo sfregamento della superficie dei supporti dati ottici (CD, DVD).

Registrazione video e sonora – indipendentemente dal modo dell'esecuzione e dal tipo del mezzo che serve all'esecuzione – può essere fatta solo nel luogo, modo e nella misura fissati dalla Biblioteca.

La Biblioteca può proibire l'uso di qualsiasi cosa (mezzo, oggetto, apparecchio) nel possesso dell'Utente bibliotecario, che è atta a disturbare altri nel corso dell'impiego appropriato dei servizi. La Biblioteca ha diritto di limitare l'uso di tali mezzi a locali determinati.

La Biblioteca può proibire il modo tale dell'uso dei mezzi altrimenti ammessi nella Biblioteca che disturba altri.

L'Utente bibliotecario al richiamo degli addetti di biblioteca è tenuto a presentare i suoi oggetti portati nella Biblioteca, a consegnarli per controllo.

Nei locali della Biblioteca funziona un sistema di tecnica di sicurezza adatto a registrazione e conservazione di video.

Uso in loco

I libri collocati nel deposito, non prestabili possono essere richiesti dal lettore nella Sala di lettura per uso in loco. Si deve ricercare il numero di deposito del libro dal catalogo elettronico, annotarlo e depositare la domanda nella Sala di lettura. I cosiddetti documenti protetti possono essere richiesti pure nella Sala di lettura, per scopi di ricerca scientifica – con determinate clausole, che sono contenute nell'ORDINE D'USO DEI DOCUMENTI MUSEALI.

Sui documenti usabili in loco secondo norme determinate, solamente nella biblioteca può essere fatta copia.

Corvina login

Patron barcode:

Password:


Orario di apertura

Lunedì - Venerdì: 08:00 - 16:00
Sabato, domenica: chiuso

Szent Atanáz Görög Katolikus Hittudományi Főiskola Könyvtára

Új Széchenyi Terv

Ultimo aggiornamento:
2018-08-18